Il palio della Marciliana

Palio in Classe 2016 “Liceo G.Veronese” – Chioggia

Palio in Classe 2016 “Liceo G.Veronese” – Chioggia

Logo Palio

Nella giornata di sabato 30 aprile 2016, alle ore 9.00 presso l’Aula Audiovisivi dell’I.I.S. “Liceo G.Veronese” di Chioggia, si è tenuta una conferenza, su invito delle Prof.sse Penzo Caterina e Cipriani MariaGrazia, dal tema La Guerra di Chioggia e il Palio de la Marciliana, rivolta agli studenti delle classi 1^, 2^ e 3^ dell’Istituto sezione Scienze Umane.

Sono stati portati numerosi oggetti d’uso durante le giornate del Palio e rappresentativi della Clugia trecentesca come armature, spade, boccolieri, bastoni da fuoco, proiettili di bombarde, gonfaloni e balestre, insieme a rappresentati dei Musici de Clugia gruppo balletto, milites, tamburini, balestrieri e contrade. La tematica dell’incontro ha visto una esposizione in lingua italiana coadiuvata dall’utilizzo di un power-point che ha toccato i punti salienti della nostra storia, dagli antefatti del conflitto, che ha visto la Città di Clugia cadere nelle mani genovesi e patavine fino alla sua liberazione; la trattazione della la fiera del sale, le magistrature cittadine, i balestrieri e il palio delle balestre grosse, insieme ai milites e ai musici de clugia.

Ampio spazio è stato dato all’analisi delle 5 Contrade attorno al quale ruota l’attività del Palio e del ruolo della città di Clugia durante il trecento. Sono seguiti poi degli approfondimenti tematici relativi al Palio delle Balestre da Banco e sugli armamenti usati dai Milites Castris Salinae.

La lezione è poi continuata attraverso la suddivisione degli alunni in due gruppi: maschile e femminile che hanno seguito due percorsi paralleli.

I maschi coadiuvati dai Milites Castris Salinae e Balestrieri e Tamburini hanno potuto conoscere le tecniche di scherma medievale, la Moresca Veneziana, le tecniche di caricamento e puntamento della balestra, l’utilizzo del tamburo rullante medio e lungo e cimentarsi nella vestizione di parti di armature, fedeli riproduzioni dell’epoca.

Le ragazze coadiuvate dal gruppo balletto e dai Musici de Clugia hanno potuto conoscere la ricerca storica e cimentarsi nell’esecuzione dei balli medievali, fedeli riproduzioni provenienti dalla raccolta della Dott.ssa storica della danza antica Mariuccia Bassi Di Fidio, in particolare il ballo Voltati in Ca Rosina.

Da entrambe le attività laboratoriali e dalla lezione teorica è emersa una notevole attenzione e interesse all’intervento, in particolare alcune ragazze e ragazzi hanno manifestato il loro interesse a tenersi in contatto con le Contrade del Palio e i vari Gruppi per una loro futura partecipazione.

Al termine della giornata, conclusasi intorno alle 12.00 è stato espresso dalle Insegnanti un ringraziamento particolare al Comitato per il Palio de la Marciliana e a tutti i figuranti intervenuti, attraverso lo scambio reciproco di alcuni omaggi sia da parte del Palio sia da parte dell’Istituto ospitante.

Il Responsabile del Progetto

Vice Capitano di Contrada San Martino

Sig. BELLEMO Matteo