Il palio della Marciliana

Montalbano La contrada

Contrada 2012

La Contrada Montalbano e’ una libera Associazione, nata con lo spirito di valorizzare le tradizioni Storico Culturali della nostra terra”ed accrescere in noi l’orgoglio di appartenenza.

La Contrada Montalbano viene fondata nel 1993 da un gruppo di 13 persone su invito dell’allora comitato per il palio della Marciliana con l’intento di allargare la partecipazione al palio anche alle frazioni del territorio di Chioggia.  La nostra prima presenza al palio iniziò nel 1993 è in tono minore data la nostra giovane età; eravamo una quindicina di figuranti con costumi del comitato e due banchetti sempre fornitoti dallo stesso.   La cosa ci ha entusiasmato così tanto che appena finito il palio ci siamo attivati per quello del 1994 pensando molto in grande.

Primo gruppo storico

Per l’edizione del palio del 1994 abbiamo realizzato una torre in legno alta 6 metriche negli anni sarebbe stato il nostro simbolo nonché il nostro vanto; a far da contorno  in più abbiamo portato in piazza più di 60 figuranti con costumi realizzati dal comitato e dalle nostre sarte di contrada.  Nella edizione del 1995 sulla scia del successo dell’anno precedente abbiamo realizzato una catapulta medievale perfettamente funzionante, un gabbio da appendere alla torre per renderla ancora più realistica.

Torre con Gabbio

Streghe montalbano

 

Nelle edizioni successive la contrada Montalbano ha realizzato nuove strutture e animazioni di piazza, molto apprezzati sono i nostri frati di contrada , le nostre streghe nella rappresentazione teatrale “morte e vita”; la nostra cantina che con il buon vino ha dissetato i viandanti, i nostri tamburini che per primi sono stati il nostro vanto e infine i “trabicoli” ultimi arrivati che con le loro evoluzioni  rallegrano le giornate di festa in piazza.

 

 

Una cosa che ha sempre caratterizzato il nostro gruppo è sempre stato lo spirito positivo, anche se per 10 anni non riuscivamo ad aggiudicarci la vincita di un palio e nonostante questi insuccessi a ogni edizione eravamo pronti a confrontarci con i nostri atleti “nostrani” di contrada e nel pieno rispetto dello spirito della “Marciliana”. L’edizione del 2003 ci regalò l’emozione della prima vincita che rafforzò ulteriormente il nostro spirito tanto che riuscimmo a vincere tre edizioni consecutive (vedi albo d’oro).

Guarda le Foto